theChairs

 

FRANCESCO, QUANTI KM PUÒ FARE UNA CHITARRA.

Francesco ha 15 anni, tutti i capelli in testa e già la passione per l’ingegneria, quando trova una vecchissima chitarra classica in garage e decide di riassemblarla.
E’ subito amore… non passa neanche un anno e già arriva alla prima esibizione live, a Macerata, con una cover band locale che ripropone pezzi di cantautori italiani.
La svolta arriva nel ‘96, quando entra a far parte come chitarrista solista dei “’The Beatniks”. I pezzi del gruppo sono tutti originali e inizia un lavoro serrato, fatto di composizione ed esibizioni, durato parecchi anni, fino al 2003.
Nel 2010 Francesco, pochi capelli in testa e una laurea in ingegneria, non prende in mano una chitarra da parecchio tempo. Assiste ad una esibizione dei The Chairs e gli torna, forte, la voglia di suonare. Viene contattato dalle sedie, che hanno bisogno di un chitarrista ritmico, e non dice di no. Ha poco tempo per portarsi in pari con il repertorio, ma ce la fa a partecipare fin da subito alle esibizioni live, mettendo al servizio del gruppo anche la sua bella voce.
Per motivi di lavoro è costretto a spostamenti continui: si fa fino a 500 km per partecipare ai concerti, dorme poco, arriva sgommando all’ultimo minuto, ma tiene duro. Del resto, cosa c’è di meglio di una Sedia quando si è stanchi?